Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
8 maggio 2014 4 08 /05 /maggio /2014 12:37

Ho la sensazione che gli ultimi giorni è iniziata una campagna mediatica, ben orchestrata contro il nuovo presidente del consiglio. In quasi tutte le trasmissioni politiche, e spesso anche nei telegiornali, si esprimono le critiche sulle contradizioni tra le sue esternazioni nei vari periodi, sul fatto che delle cose promesse si è visto poco o niente. Dopo c'è la notizia che si stanno comprando 210 nuove auto blu, mentre lui sottolinea il fatto che stanno vendendo 100. Forse quelle che hanno messo in vendita sono vecchie e nuovi ministri vogliono l'ultimo modello? Alcuni mettono in dubbio anche gli 80 euro al mese per dipendenti: i tempi tecnici per cambiare le procedure e gli software che elaborano le buste paga sono relativamente lunghi, ma il decreto del governo non c'è ancora. E prima di quello, cioè dell'ufficializzazione del provvedimento, mica mi do da fare, perché potrebbero anche cambiare l'idea.

 

Io sono un suo supporter, penso a Matteo, anche se non ho mai dato il mio voto al suo partito. Non è che lui mi a incantato, anche se è bravissimo nelle sceneggiature che crea; io sono troppo saggio (per non usare un'altra parola) per cascarci di nuovo. Ma spero in lui; è troppo tardi per cercare un altro che affronti i problemi. O lo fa questo o siamo veramente a rischio, anche se è una visione un po' pessimistica la mia. Ma ogni giorno il mio indice di gradimento, verso di lui, scende un po'. L'ultima, dove appare corrotto, come maggior parte degli altri, in quanto si è fatto pagare l'affitto da un “amico”. E' strano ‘sto paese e ancora più bizzarri sono gli amici che lo abitano; ti pagano canone, versano metà dei soldi per il tuo appartamento, ovviamente di lusso. Ma dove sono? Voglio anche io un conoscente così!

 

Ho scritto la prima parte dell'articolo verso la fine del marzo e adesso siamo all'inizio del maggio. Questi che mi ospitano mi mettono la pubblicità se non posto ogni 45 giorni e a me piacciono i testi un po' più lunghi, per non avere tanti pezzi corti; pertanto faccio furbo e metto due o tre insieme, regolarmente, ma il pezzo diventa alla fine unico. La situazione nel frattempo si è evoluta, almeno nella mia testa. Il buon Matteo mi attira ogni giorno di meno perché sento che rappresenta il vecchio, anche se vestito negli abbiti rinnovati. Il pasticcio cresce ogni giorno e diventa sempre più difficile nasconderlo. Con la riforma di senato prometteva un alleggerimento delle spese di un miliardo, ma se l'istituzione rimane si risparmierà meno di 200 milioni, cioè gli stipendi, mentre tutte le altre cose rimangono.

 

Quando parte una campagna elettorale sembra che tutto altro si fermi, i problemi si accentuano, ma gli sforzi per risolverli si arrestano proprio. Tutto a conferma del fatto che la nostra dirigenza si preoccupa soltanto della propria parte posteriore e dell'appoggio che si devono procurare per l'essa. Gli stessi attori, alcuni mascherati, il copione copiato dalle pellicole precedenti, i ruoli leggermente modificati per adattarsi alla situazione, ma il concetto dell'incarico da occupare o salvaguardare rimane il motivo principale della loro presenza sulla scena politica. Per le europee ho deciso di cambiare radicalmente. Voto corpi celesti, quelli 5: mi sembra che il cielo è l'unico che ci può salvare.

 

Li voterò per protesta e perché almeno fino ad oggi non si sono macchiati come gli altri, ma non spero troppo. Qualche giorno fa hanno fatto un comizio nel comune dove abito. Pochissime persone presenti per non hanno annunciato l'evento. Ma dovevano convincere i potenziali nuovi elettori, non quelli presenti che sono già iscritti o comunque simpatizzanti. Il raduno era in piazza dove passavano le persone, i ragazzini giocavano e non lontano passa anche la ferrovia; e loro non avevano un microfono!? L'organizzazione pessima e questo già fa capire molto, anche se devo dire che gli ospiti sembravano della gente brava.

Condividi post

Repost0

commenti

Presentazione

  • : Italia migliore - Piccoli pensieri di uno grande come me in un blog su Italia
  • : Si può viver meglio, più tranquilli, più sereni, senza le scosse politiche e sociali quotidiane? Provo a dare qualche proposta.
  • Contatti